Marta Malaman - Psicologa e Coach

4 consigli per apprezzare profondamente i momenti felici della tua vita grazie al Savoring

savoring

Quando è stata scattata questa foto ero davvero felice. Era il giorno del mio compleanno ed ero con il mio ragazzo alle scogliere di Cotillo, a Fuerteventura, con davanti un panorama mozzafiato. Nonostante fosse dicembre c’erano qualcosa come 25 gradi e un bel sole caldo. Eppure non sono riuscita a godermelo appieno, preoccupata da ciò che dovevo fare dopo, distratta da mille pensieri, focalizzata su ciò che non andava. Nonostante io sia una persona normalmente decisamente focalizzata sul positivo e sull’apprezzamento del bello, in quel momento, come in tanti altri, non ce l’ho fatta, e me ne rendo conto solo a posteriori. E scommetto che è successo anche a voi in un milione di occasioni.

Quante volte ti fermi ad apprezzare profondamente ciò che di bello hai intorno? Assapori davvero le emozioni positive o le lasci passare senza prestarci troppa attenzione, concentrandoti magari su quello che non va in quel momento?
Raramente riusciamo a stare nel momento presente, pensiamo sempre che ‘quello che conta’ avverrà nel futuro. Che domani sarà meglio di oggi. Così facendo, di fatto, posticipiamo la nostra felicità.
O arriviamo addirittura a pensare che la sofferenza tornerà presto, che sia strano stare così bene, ci deve essere per forza la fregatura dietro l’angolo.
Se ti sei ritrovato in questa tendenza, ho il piacere di presentarti un amico che mi è stato molto vicino nei momenti difficili, cugino stretto della gratitudine di cui abbiamo già parlato qui, il Savoring.

Il Savoring è definito come ”ogni pensiero o comportamento in grado di generare, intensificare e prolungare l’esperienza piacevole”, rappresenta l’abilità di assaporare profondamente le emozioni positive. Ha 3 componenti: passata, presente e futura. Assaporiamo il passato ricordandoci i ‘bei vecchi tempi’ (il giorno del nostro matrimonio, un viaggio ecc), assaporiamo il presente vivendolo appieno, essendo consapevoli di esso e infine assaporiamo il futuro anticipandolo e fantasticando su ciò che di bello accadrà.
Ovviamente il Savoring è alla base del nostro benessere psicologico e della felicità. Le persone che si soffermano sulle emozioni e eventi positivi inoltre sono state dimostrate empiricamente essere meno soggette a depressione, stress, senso di colpa e vergogna, e più ottimiste.

Tutto molto bello, ma in pratica come si fa? Vi lascio qui sotto 3 strategie molto utili, potete provarle tutte per capire quale sia quella più adatta a voi:

Inizia ad apprezzare esperienze ordinarie: a partire da domani inizia a considerare la tua routine quotidiana e i tuoi rituali giornalieri un piacere, appprezzandoli fino in fondo. Goditi una bella doccia calda dopo una lunga giornata di lavoro. Apprezza l’aroma o la dolcezza del croissant che mangi a colazione. Goditi queste esperienze fino in fondo, assaporando ogni momento.

Ricorda momenti positivi con famiglia e amici: è più facile assaporare l’esperienza se condivisa. Prenditi del tempo per ricordare, insieme ai tuoi cari, delle esperienze positive che avete vissuto insieme, cercando di immergerti in suoni, colori e odori, ricreando i dettagli dell’esperienza. Puoi utilizzare anche quest’ultima strategia da solo, portando alla memoria eventi e immagini piacevoli e rivivendoli, concentrandoti su quello che stavi provando in quel momento.

Festeggia le buone notizie: condividere i successi e gli avvenimenti importanti con le persone vicine a noi è stato dimostrato essere un’enorme fonte di benessere ed emozioni positive. Possono essere i tuoi successi o quelli di familiari, amici, partner, l’importante è celebrarli.

Fotografa: un’idea innovativa, se apprezzi il mondo della fotografia, è abituarti a utilizzare la fotocamera come uno strumento di Savoring. Scatta le tue foto in un modo che esalti l’esperienza attuale, guardando veramente ciò che fotografi ed accorgendoti di ciò che è bello e significativo. Puoi anche, dopo aver fotografato, creare un album delle tue persone/posti/ricordi preferiti, per approfondire ancora di più l’esperienza.

Fatemi sapere com’è andata. Buon Savoring, e a presto!

 

Bibliografia:

The How of Happiness: a practical guide to getting the life you want di Sonja Lyubomirsky, Penguin Books, 2007